Aln 40 nel canavese

20/04/2016

Aln 40 nel canavese


Automotrice FS ALn 40

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le automotrici ALn 40 delle Ferrovie dello Stato Italiane erano un gruppo di automotrici termiche a nafta, costruite nel 1936 dalla FIAT per l'effettuazione di servizi ferroviari di prestigio. Furono numerate ALn 40.1001–1025.

Le automotrici furono costruite in 25 unità, e contavano 40 posti a sedere (17 di prima classe, 23 di seconda), e una piccola cucina per il servizio di ristorante al posto. La cassa derivava da quella della ALb 80 con qualche modifica[1].

Nel 1943 le cinque unità FS ALn 40.1002, 1003, 1004, 1008 e 1025 furono cedute alle Ferrovie Torino Nord (FTN) per l'effettuazione di servizi sulla ferrovia Canavesana tra Torino Porta Susa[2]-Settimo-Rivarolo Canavese-Castellamonte/Pont[3]. Altre dodici unità erano state restituite dalle FS alla FIAT tra il 1940 e il 1942; nel 1946 le FS ne riacquistarono quattro (matricole 1001, 1007, 1010 e 1011)[4].

A guerra terminata le ALn 40 furono impiegate dalle FS per servizi rapidi tra Milano e Roma, quindi su relazioni minori (chiudendo la cucina): furono successivamente radiate e demolite[4].

Le automotrici passate alla FTN (che avevano una capienza aumentata a 70 posti) furono utilizzate fino alla fine degli anni settanta (tranne la 1025 demolita nel 1962)[4]; un'unità ex-FTN, la ALn 40.004, è ricoverata presso la stazione di Pont Canavese (linea Rivarolo-Pont) in attesa di decisioni; ha subito una leggera riverniciatura esterna anni fa e gli interni sono stati asportati[5]. Due unità passate alla FTN furono noleggiate tra il 1946 e il 1948 alla ferrovia Pisa-Tirrenia-Livorno[6].

 

LE FOTO (By Fora TRAIN)



Articoli recenti


Produzioni accessori

Pubblicato il 05/02/2019

Genova Principe

Pubblicato il 05/02/2019

Vectron OBB - Roco

Pubblicato il 02/02/2019

Fora TRAIN Una storia dal 1999

Pubblicato il 03/04/2017


Milano e Zurigo

Pubblicato il 17/06/2016